E' di Johnny Walker Hell’s Gate Metzeler 2015
16/02/2015

E' di Johnny Walker Hell’s Gate Metzeler 2015

Hell’s Gate Metzeler 2015 è di Johnny Walker. L’inglese ufficiale KTM ha avuto ragione di un’edizione oltre ogni limite, anche della fantasia più perversa, ed ha battuto sulla salita impossibile dell’Hell’s Peak due soli concorrenti, l’incredibile debuttante Mario Roman e il “sognatore” Lars Enockl.

 

Tre soli i “superstiti”, ma il dato riflette solo in parte la durezza di una competizione non per caso associata all’immaginario infernale. 

 

La dodicesima edizione di Hell’s Gate Metzeler è, a memoria, la più dura della storia dell’estremo di Fabio Fasola. Il “calvario” inizia al mattino, con la decimazione provocata da una gara di eliminazione ben più dura e difficile del previsto, a causa del maltempo. 

 

Johnny Walker: “Credo che sia stata la gara più dura della mia vita. Quando Fabio ha deciso di eliminare l’ultimo giro, per un momento mi sono sentito di nuovo carico, ma poco dopo ho temuto di non riuscire a finire il giro e di dovermi arrendere!”

Mario Roman: “Dopo aver vinto la gara eliminatoria volevo arrivare a tutti i costi all’Hell’s Peak. Nell’ultimo giro ho perso le luci e le pastiglie del freno si sono esaurite, e le discese sono diventate terrificanti. Una gara incredibile, un inferno dall’alba a oltre il tramonto!”

Lars Enockl: “Capisco ora cosa significa realizzare un sogno. Ci avevo già provato, invano, e non credevo di riuscire neanche questa volta a superare l’estremo di Hell’s Gate Metzeler. È più terribile di quanto si possa immaginare, ma ora sono felice”.

 

Hell’s Gate Metzeler 2015. Risultato Finale. 1. JOHNNY WALKER (KTM) 2. MARIO ROMAN (KTM), +27’02 3. LARS ENOCKL (KTM), +29’40.