La magia della Valle del Serchio in mostra al Ciocco
04/07/2013

La magia della Valle del Serchio in mostra al Ciocco

“Merita salire a visitare il Parco del Ciocco e scoprire e meravigliarsi di paesaggi, scenari e opportunità…”      Gilberto Bedini

 

Sarà aperta per tutta l’estate la mostra fotografica tratta dal libro curato
dal Ciocco Terre di Toscana: La valle del Serchio (PubliEd). Il volume, attraverso gli scatti di Alessandro Puccinelli e i testi di Gilberto Bedini, racconta la natura, le tradizioni e la cultura della valle.

 

Quello di Puccinelli, fotografo italiano che con la sua sensibilità ha riscosso notevole interesse a livello nazionale ed internazionale, è il racconto di un museo a cielo aperto, dei suoi borghi, dei suoi ritmi, della sua gente.

 

E’ la descrizione minuziosa di un paesaggio magico, che esplora luci e colori di tutto il territorio per approdare al Ciocco, testimonianza di vita di una passione antica, di un sogno da vivere e condividere.

 

Sede e orari. La mostra, aperta dalle 14.30 alle 16.30 dal martedì al venerdì, e tutti i sabati dalle 10.30 alle 12.30, si tiene presso Il Vaso di Pandora (dopo l’arco d'ingresso del Renaissance Tuscany). L’acquisto di copie del libro è possibile sia nei locali della mostra che on-line (su Amazon, anche in formato kindle). Ingresso gratuito.

 

Note sull’autore. Alessandro Puccinelli, originario di Pisa, vive a metà tra l’Italia e il Portogallo. I suoi progetti si caratterizzano per un tema a lui molto caro: l’oceano. Quello sulla Valle del Serchio è il primo lavoro che il fotografo esegue in montagna, un’autentica esplorazione condotta su livelli molteplici: luoghi, mondi, confini. Per trovare nuove declinazioni del concetto di “libertà”.



Per informazioni: tel. 0583 719401; info@ciocco.it