Selvaggia, una fiera dedicata alle erbe spontanee
06/04/2016

Selvaggia, una fiera dedicata alle erbe spontanee

Si terrà dal 4 al 10 aprile in Garfagnana e Valle del Serchio “Selvaggia”, la festa dedicata alle erbe spontanee, ai fiori e alle gemme, dalla pimpinella al fiordaliso per arrivare alla cannabis e a piante considerate “magiche”.

Un'occasione quindi per imparare a conoscerle e ad usarle, in cucina ma anche come cura e ornamento.

 

La manifestazione, ricchissima di iniziative, è ideata da Fabrizio Diolaiuti e vede il coinvolgimento sia dei ragazzi delle scuole che della professionalità di esperti del settore.

 

Mercoledì 6 aprile alle 10.30 l’appuntamento sarà proprio nella Tenuta del Ciocco a Castelvecchio Pascoli, con la raccolta delle erbe nel Parco seguita da una lezione nei locali del Ciocco Studios dal titolo “Erbe spontanee e Cucina - La tradizione e l’innovazione”.

 

Saranno presenti le classi dell’istituto alberghiero “Fratelli Pieroni”, Cristiano Tomei, chef stellato Michelin, e Marco Pardini, naturopata.

 

Ecco il programma in pillole:

 

Lunedì 4 aprile alle 10.30, Mutigliano (Lucca), Istituto Tecnico Agrario, “Selvagge e Coltivate, il processo di addomesticamento delle piante”


Martedì 5 aprile alle 10.30, San Romano in Garfagnana, Scuole elementari, “Fiabe e tradizione, le erbe segrete della nonna”


Mercoledì 6 aprile alle 10.30, Il Ciocco, Castelvecchio Pascoli, “Erbe spontanee e Cucina - La tradizione e l’innovazione”


Giovedì 7 aprile alle 10.30, Castelnuovo di Garfagnana, Scuole elementari, “Alla scoperta degli erbi della nonna”


Venerdì 8 aprile alle 10.30, Careggine, Scuole elementari, “Erbe spontanee tra favole e realtà” – Il giorno successivo, sempre a Careggine, escursione alle ore 10

 

Venerdì 8 aprile alle 18, Gallicano, Biblioteca, Convegno sulla Canapa


Sabato 9 e domenica 10 aprile a partire dalle 10, Castelnuovo di Garfagnana, Piazza delle Erbe e centro storico, Mercatini, Escursioni, Seminari