A Caldani il 23° Rally “Il Ciocchetto”
23/12/2014

A Caldani il 23° Rally “Il Ciocchetto”

Va a Nicola Caldani con la sua Ford Fiesta R5 il 23° Rally “Il Ciocchetto”.

Il pilota versiliese, in coppia con Roberto Mometti, ha concesso il tris di successi dopo quello del 2000 e del 2009, conducendo una gara di alto profilo, nella quale è passato al comando con un attacco deciso dalla terza prova speciale.

La corsa, che si è disputata gli scorsi 20 e 21 dicembre nella Tenuta del Ciocco sulla lunghezza di ben 14 tratti cronometrati, ha registrato circa 2000 presenze tra visitatori ed addetti ai lavori e quest’anno più che mai ha ricordato Maurizio “Icio” Perissinot.

 

Sono trascorsi infatti 10 anni dalla sua prematura scomparsa: Perissinot fu uno dei più grandi navigatori di rally italiani, nonché l’ideatore del “Ciocchetto”, nei primi anni Novanta. A lui è stata dedicata una Prova Speciale inedita nella serata del sabato, che ha preso il nome di “Icio” ed è stata ripetuta due volte.

 

Ai posti d'onore Paolo Ciuffi (Mitsubishi Lancer Evolution) e Rudy Michelini (Citroen DS3 R5).

Quarta piazza per il “padrone di casa” Andrea Marcucci  (Peugeot 207 S2000).