Artcambarga, a Barga fino al 16 settembre
24/08/2013

Artcambarga, a Barga fino al 16 settembre

Continuano gli interessanti appuntamenti dell’estate barghigiana. Il 16 agosto ha preso il via Artcambarga, un ambizioso progetto che vede coinvolti 6 talentuosi artisti e i video da loro creati.

 

“I film, di 30 minuti ciascuno, gireranno senza interruzione, 24 ore su 24, su monitor posizionati in angoli, vetrine e palazzi di Barga Vecchia, fino a metà settembre – spiega Keane, uno degli artisti coinvolti -. Nel mio caso si tratta di un corto girato in verticale, un video nato per l’occhio distratto del passante, dove distruzione e creazione si intrecciano senza soluzione di continuità”.

 

Il B&B Acchiappasogni, il concept store Il Vaso di Pandora, Palazzo Pancrazi, la Galleria Marzocco, la vetrina dello studio di Porta Reale e Casa Cordati ospiteranno le pellicole di Paola Marchi, Alessandro Stefani, Keane, Fabrizio Da Prato, Nicola Salotti e Giorgia Madiai.

Unico filo conduttore tra i film: la creatività dell’artista.

 

Così se nei video di Paola Marchi e di Fabrizio Da Prato si vedono gli stessi autori al lavoro, Alessandro Stefani propone un documentario sul backstage di una sfilata del 2011 di Giambattista Valli, stilista già rinominato nel mondo della moda come il nuovo Valentino. Giorgia Madiai apre una finestra su una cucina bianca e sui suoi protagonisti, mentre Nicola Salotti presenta un percorso ibrido tra arte tradizionale e video arte.

 

Il progetto non si esaurisce con l’estate 2013, ma vorrebbe fare da apripista per un’idea ambiziosa: un festival del cortometraggio dedicato a Gualtiero Jacopetti, regista lungimirante a lungo finito nel dimenticatoio nella natia Barga – sono suoi “Mondo cane” e “Africa Addio” - e personaggio estremamente controverso.

“Nel mondo delle nuove tecnologie vorremmo fare un film festival aperto a tutti – conclude Keane -. Vorremmo che fosse il web l’ambiente per le future selezioni”.