Concerto di Capodanno

Concerto di Capodanno

Era il 1 gennaio del 2000 quando il Concerto di Capodanno venne presentato per la prima volta al Ciocco, in un affollato e incuriosito Auditorium Theatre, con l’esibizione dell’Ensemble Liberty diretta dal Maestro Marco Balderi.

 

Dall’orchestra sinfonica di Sofia a quella del Teatro del Giglio, dal soprano greco Dimitra Theodossiou per il 150° di Giacomo Puccini al Maggio Musicale Fiorentino per il centenario della morte di Giovanni Pascoli: in quindici anni sono state tante le proposte per questa serata esclusiva, diventata un classico nel calendario degli eventi nella Valle del Serchio.

 

Questa speciale serata ha al centro il valore della solidarietà.

Le donazioni dell'evento vanno da sempre alla Missione di Muhura in Rwanda, gestita dal Dott. Lido Stefani, medico in pensione che da oltre 15 anni mette la sua professionalità al servizio della comunità africana.

 

Il Concerto di Capodanno è organizzato dalla Misericordia di Castelvecchio Pascoli, con il contributo di Kedrion Biopharma e Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa e con il patrocinio delle Misericordie d’Italia, della Provincia di Lucca, del Comune di Barga e di Fosciandora.